Shoutcast 2 - Configurazione


Una guida dettagliata per il primo approccio con il tuo server Shoutcast 2.0.

 

Una volta ordinato il tuo server, il sistema ti invierà una mail con i seguenti dati:

  • Indirizzo web del pannello di controllo della piattaforma
  • Username e password  per accedere al pannello.
  • password per lo streaming live.

1 - Preparazione del server

Collegati al tuo pannello di controllo e clicca sul menù su "configura il server".
Su Titolo stream scrivi il nome della tua radio, su website URL metti l'indirizzo del tuo sito internet.

Nella sezione MountPoints troverai di default il primo e principale del server: "/stream". E' possibile acquistare a parte ulteriori mountpoint e crearli in questa sezione. Potrai usare lo stesso server per differenti bitrate di trasmissione. Il numero degli slot complessivo rimane lo stesso indipendentemente dal numero dei mountpoints.

Se usi un player Html5 o in Flash non ti consigliamo di inserire file di Introduzione e di fallback. Potrebbero bloccare i players.

Tutti gli altri settaggi, se non molto pratici su Shoutcast, vi consigliamo di non toccarli.

Clicca su AGGIORNATO. Il tuo server è pronto per essere programmato.

IMPORTANTE: Ogni volta che farai qualsiasi variazione nella configurazione (impostazioni) del server, dovrai comunque riavviare il server stesso per rendere effettive le modifiche. Non è sufficinte il salvataggio delle impostazioni.

2 - MESSA IN ONDA

A questo punto,dopo aver configurato il server, vai sulla pagina principale del tuo pannello cliccando su "Panoramica".
Sul menù clicca su "Server/Start".
Sul programma di encoding che utilizzi (es. MBStudio, MBRecaster, Winamp etc.) inserisci i seguenti dati:

  • Tipo server: Shoutcast
  • Formato audio: Mp3 o aac+
  • Bitrate fino a 192k (consigliamo max 128k). La somma dei mountpoint non deve superare il limite del server.
  • NomeHost:porta/stream  (Indirizzo del server fornito nella mail inviata all'attivazione del servizio : porta del server / nome del mountpoint su cui si vuole trasmettere)
    Su alcuni programmi, ad esempio MBStudio e MBRecaster, inserite nel campo server: NomeHost:porta,1  (il numero dopo la virgola corrisponde al numero del mountpoint su cui si vuole trasmettere)
    Su altri invece dovete specificare il numero di SID. Il pid corrisponde al mountpoint che volete utilizzare. Normalmente è da impostare ad 1.
  • Password: la password di streaming inviata via email durante l'attivazione (da non confondere con la password di amministrazione).
  • Premi il tasto di connessione
La tua radio è in onda e potrai visualizzare lo storico delle tracce nella parte centrale del pannello.

Nella sezione "General/Quick Links" del menù troverai come prima voce in alto il link alla tua pagina personalizzata "La Tua Start Page" che potrai dare agli interessati per fare ascoltare la tua radio, far vedere i titoli e le statistiche. Se invece hai un tuo sito internet, dai al tuo webmaster i link che trovi sempre su quick links nella sezione "Quick Links".

Nella sezione "Configuration/Widgets" del menù potrai configurare e generare moltissimi codici Html/javascript che il tuo webmaster potrà utilizzare per le pagine del sito della radio.

FASE 3 - CREAZIONE DI UN AUTHHASH (rendere lo stream pubblico sul sito Shoutcast.com)

A differenza di Shoutcast 1, nella versione 2 di shoutcast la pubblicazione nella directory pubblica di shoutcast.com non è automatica. Bisogna creare un account di autorizzazione che si chiama "Authhash".

Di default il server viene consegnato in modalità privata. Per prima cosa occorre entrare nella configurazione del server (configurazione/impostazioni) e nella sezione "server Overrides" selezionare "server pubblico" su "automatico" o "sempre". Al termine salvare.

Nel menù clicca su "server/admin". Ti troverai nella pagina di amministrazione del tuo server Shoutcast2. In alto a destra clicca su "Administrator Login" ed inserisci "admin" come username e la tua password del pannello di controllo. Ti troverai davanti ad un elenco dei Mountpoint attivi sul tuo server. Clicca su "Create Authhash"; Inserisci il nome della radio in Station Name (sarà questo il nome reale che verrà listato nelle  directory), una descrizione del canale (facoltativa), il genere musicale, chiavi di ricerca, l'indirizzo del sito in "website", seleziona il tuo paese in "country" (ad esempio "Italy") e la lingua principale utilizzata nel canale. Non spuntare il campo "Make Primary Server Private".

A questo punto clicca su Create Authhash ed il vostro server sarà listato nella directory di Shoutcast entro 10/15 minuti.

Vi ricordiamo anche che una volta cambiata la configurazione in "pubblico" del server, non sarà possibile ascoltare neanche l'audio fino a che non viene creato l' Authhash corrispondente.


Hai trovato questa risposta utile? 0 Utenti hanno trovato utile questa risposta (0 Voti)